Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

San Lorenzo al Mare, Tornatore: “La Bandiera Blu 2016 è un vanto per tutta valle, le nostre spiagge ne sono sbocco naturale”

Una dichiarazione a caldo del Sindaco della cittadina costiera dopo l’acquisizione del prestigioso riconoscimento Fee

San Lorenzo al Mare.Siamo soddisfatti, l’acquisizione della Bandiera Blu 2016 è testimonianza del buon operato della nostra Amministrazione Comunale”. Commenta così il sindaco Paolo Tornatore la notizia giunta da Roma circa la consegna del prestigioso vessillo della Fee (Foundation for Environmental Education) a San Lorenzo al Mare.

Quella 2016 è per la cittadina costiera la 4a Bandiera Blu. L’ennesimo riconoscimento dunque che decreta l’assoluta validità delle sue acque di balneazione, l’efficienza della loro depurazione, e l’altissima qualità dell’ambiente circostante; come spiega il Sindaco stesso:

Conquistare la Bandiera Blu è un premio non solo per l’eccellenza delle nostre acque ma anche e soprattutto per tutto il nostro territorio. Un vanto per tutta la valle di cui le nostre spiagge sono lo sbocco naturale. Certamente uno stimolo per proseguire il lavoro già compiuto e inerente il miglioramento dell’ambiente in cui viviamo. Come opereremo? Investendo sul nostro patrimonio ecologico, salvaguardandolo e rilanciandolo per creare un’offerta naturalistica che metta in risalto le bellezze dei nostri luoghi. Non solo lungo mare. Infatti il prossimo obbiettivo è la realizzazione di una ciclabile mezza costa che colleghi le località costiere a quelle dell’entroterra. Una strada, comunque già esistente, che partendo dalla chiesa di San Brigida arrivi fino a Castellaro. Un’opera possibile tramite la realizzazione di un ponte nel comune di Dolcedo che colleghi le due sponde del fiume e che risalga verso l’interno costeggiata da casoni, punti vendita e ristoro. In questo modo potremmo porre in vetrina le nostre eccellenze come gli uliveti. Ci stiamo impegnando al massimo per portare avanti il progetto. Naturalmente è necessaria la collaborazione di tutta la vallata. Insieme dobbiamo puntare su un turismo di qualità ambientale che ci possa differenziare rispetto gli altri luoghi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.