Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Oneglio (Fiba): “Per il divieto di balneazione a Imperia ignorati dal vicesindaco”

Il presidente dei balneari: "Atteggiamento dittatoriale del vicesindaco poco incline a informare i commercianti e cittadini"

Imperia. “Sono stato contattato da Alessandro Croce dirigente del settore ambiente che, gentilmente, mi ha rassicurato sui tempi di riparazione del tubo di fuoriuscita dei liquami”. Lo afferma Gianmarco Oneglio, presidente provinciale della Fiba balneari, legata alla Confesercenti.

“Per dopodomani dovrebbe essere a posto poi l’Arpal farà le analisi del caso e quindi l’ordinanza sarà revocata – dice Oneglio –  Fortunatamente l’Amat è intervenuta subito con i tecnici coordinati dall’ingegner Gallea. Ringrazio Croce per la disponibilità e per aver compreso la necessità di comunicare subito con i gestori sui tempi di ripristino”.

Ma Oneglio se la prende con il vicesindaco Giuseppe Zagarella: “Lui invece non ha ritenuto necessario informare i gestori degli stabilimenti che hanno appreso la notizia dagli organi di stampa – sottolinea il presidente della Fiba – Tutto questo a riprova del solito atteggiamento dittatoriale del vicesindaco poco incline a informare i commercianti e cittadini di ciò che si sta facendo anche quando sono decisioni che ricadono direttamente si quest’ultimi che ormai è diventato non più tollerabile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.