Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

NCD-Liguria Popolare: ” chiude centro accoglienza di Ventimiglia grazie a impegno e duro lavoro Ministro Alfano”

Scrivono Gino Garibaldi – Coordinatore Regionale NCD Liguria Popolare – e Valerio Urso – Coordinatore Provinciale NCD Imperia Popolare: “La demagogia e il populismo difficilmente riescono a risolvere i problemi e il Ministro Angelino Alfano ha portato a casa un grande risultato grazie ad un difficile lavoro, che con costanza è stato svolto.

Oggi è un giorno importante per la nostra Liguria perché il Centro di accoglienza di Ventimiglia, al centro di numerose proteste, verrà chiuso in quanto il suo scopo, legato ad una situazione di emergenza, è oggi venuto meno.
Il piano del Ministro Alfano è quello di rafforzare la questura e specialmente l’ufficio di frontiera per consentire con più facilità e rigore le identificazioni.

Concretezza è inviare sessanta poliziotti e uomini dell’esercito, critica sterile è fischiare o cantare la marsigliese.

Nell’occasione il Coordinatore Regionale ha consegnato nelle mani del Ministro una nota, che ricalca la pozione dell’ ANCI, circa la struttura sita a Belpiano, nel Comune di Borzonasca. Il centro va smantellato al più presto e occorre una ricollocazione in accoglienza diffusa.

Il Nuovo CentroDestra-Area Popolare è una forza moderata di centrodestra che ha fatto un alleanza di governo con il Partito Democratico non per le poltrone ma per risolvere i tanti problemi di questo paese.
Siamo e saremo alternativi al PD e la coalizione di governo regionale ne è la prova. Il lavoro svolto fino ad oggi dal Presidente Giovanni Toti e il collegamento diretto con i nostro esponenti al Governo rappresentano una garanzia per il futuro della nostra regione.

Possiamo proprio dire e con grande soddisfazione che il vento è proprio cambiato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.