Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Movimento per Cipressa con Cantagallo sindaco scende in campo, “al lavoro per voltare pagina”

"Noi siamo una lista nuova rispetto alle altre, tutti alla prima esperienza, dal 20enne al 70enne, giovani e anziani insieme per unire le competenze e fare di Cipressa il paese del benessere"

Cipressa. Scende in campo per le elezioni amministrative di Cipressa una lista nuova composta da persone che si affacciano per la prima volta sulla scena politica del paese ma che hanno volontà e coraggio da vendere. Stiamo parlando della lista civica “Movimento per Cipressa” con candidato sindaco l’ex dipendente comunale Giuliano Cantagallo un 62enne da poco in pensione ma con tanta voglia di fare per Cipressa.

“Sono un ex dipendente del comune – si presenta Giuliano Cantagallo – per 33 anni ho svolto le mansioni di autista dello scuolabus e di vigile urbano. Conosco molto bene il territorio, ho visto tante generazioni di giovani del mio paese che sono diventati adulti e pertanto assieme ad altre persone abbiamo deciso di metterci in moto per fare una lista per la gente di Cipressa che abbia a cuore il passato ma soprattutto il futuro.”

Ancora Cantagallo: “Noi siamo una lista nuova rispetto alle altre, tutti alla prima esperienza, dal 20enne al 70enne, giovani e anziani insieme per unire le competenze e fare di Cipressa il paese del benessere.”

Il programma elettorale della lista “Movimento per Cipressa” è incentrato su pochi ma importanti punti: in primis la pulizia del paese e il suo decoro urbano, il rifacimento dei parchi giochi per bambini, più parcheggi a Cipressa paese e nella frazione di Aregai, maggior cura delle aree verdi e partire con il servizio di videosorveglianza in tutto il territorio comunale in modo da prevenire furti e quant’altro. Ma non solo all’interno del programma elettorale per Cipressa della lista di Giuliano Cantagallo candidato sindaco c’è anche la riorganizzazione della pianta degli uffici comunali, la dismissione del depuratore e infine la raccolta differenziata.

“Ci prendiamo l’impegno – afferma Cantagallo – di portare a termine questi punti, non in cento giorni come dice qualche mio avversario ma nel giro di uno o due anni al massimo, proprio perchè a noi piace lavorare a testa bassa con concretezza anziché fare proclami. Infine la campagna elettorale di “Movimento per Cipressa” sarà incentrata sul porta a porta, nel parlare con la gente, di ascoltare le problematiche reali dei cittadini, di avvicinare la politica alla collettività.”

La lista “Movimento per Cipressa” è così composta:

Giuliano Cantagallo – candidato sindaco

Candidati al consiglio comunale: Alfredo Pupino (infermiere in pensione, maestro di arti marziali), Belardino Mingione (istruttore di arti marziali), Christian Occelli (impiegato presso industria farmaceutica e donatore di sangue), Federica Balestra (studentessa universitaria di economia e commercio), Mauro Campanella (libero professionista e musicista), Antonio Falchi (tecnico manutentore centrali idroelettriche Tirreno Power, collaboratore Pro Loco Cipressa e volontario Protezione Civile), Chiara Annunziata (operaia settore agricolo), Daniela Prontera (infermiera), Francesco Martone (falegname in pensione) e Vittoria Taggiasco (studentessa Accademia di Belle Arti).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.