Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Minibasket: giornata di divertimento per il Torneo Bianco a Bordighera foto

La vittoria va ai padroni di casa che si aggiudicano il match ma tanti applausi soprattutto agli ospiti che schierano un team con diversi atleti più giovani

Bordighera. Sabato mattina si sono dati appuntamento presso la palestra Conrieri quattro giovani compagini della provincia per dare vita ad un torneo riservato alla categoria Esordienti 2004/05.
Alle 9:00 è scesa in campo la squadra maschile 2004/05 dello SC Ventimiglia e quella femminile della Ranabo supportate dalle tre atlete del BC Ospedaletti, Giorgia, Melania e Marzia e da Alice del team frontaliero. Vittoria molto convincente delle scatenate bimbe che hanno inoltre dimostrato tanto affiatamento in gara. Alle 10:30 è stata la volta degli Esordienti Bianchi e del team del CMB San Bartolomeo. La vittoria va ai padroni di casa che si aggiudicano il match ma tanti applausi soprattutto agli ospiti che schierano un team con diversi atleti più giovani. É giunta l’ora di sedersi tutti assieme a tavola e gustarsi un’ottima pizza presso il ristorante San Marco. La giornata è estiva e tutti i nostri giovani atleti, accompagnati dai rispettivi allenatori, ne approfittano per trascorrere un’ora di relax in spiaggia. Nel primo pomeriggio si gioca la finale per il 3/4 posto e dopo una gara più equilibrata rispetto a quelle del mattino i bimbi ventimigliesi strappano la loro meritata vittoria. Nella finale 1/2 posto, un derby tra le due squadre bordigotte, dopo un avvio a favore dei maschi, le bimbe rispondono con una grinta invidiabile e si aggiudicano la gara con un ampio scarto.

“Una giornata da ricordare per tutti i nostri giovani cestisti e per noi istruttori che abbiamo la fortuna di poter vivere simili momenti di sport ed amicizia” commenta a fine giornata il responsabile del Settore Minibasket della Ranabo Gabriele Alessio “un grosso ringraziamento a Gabriele Lubatti e Massimo Spano dello SC Ventimiglia, ad Arturo Scilletta del CMB San Bartolomeo e al Presidente Davide Morabito per aver fatto partecipare le tre atlete orange. A tutti i nostri genitori che ci supportano agli istruttori Simone Sandel e a Nino e Simone per l’arbitraggio”.
La Ranabo ringrazia la Banca di Caraglio, l’Autoscuola Centrale, l’Autofficina Don Bosco, la ditta Filip e la pizzeria Vesuvio per l’impegno a favore dei nostri ragazzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.