Incontro sindacati – Casinò sul rinnovo del contratto di lavoro, Moroni (UGL) “Siamo pronti”

"Nel frattempo - conclude il segretario Ugl - proseguiamo coi nostri incontri con i vertici dell'azienda"

Sanremo. Era previsto nell’agenda del nuovo cda del Casinò ed entro luglio la dirigenza di corso Inglesi incontrerà le sigle sindacali presenti all’interno della casa da gioco (Uil, Snalc, Ugl, Cisl e Cgil) per discutere del rinnovo del contratto di lavoro. Un incontro atteso da tempo da parte dei sindacati che esporranno le loro richieste al nuovo cda della Casinò spa.

Per Massimiliano Moroni dell’Ugl: “Siamo pronti. Cercheremo di portare avanti le migliorie necessarie per i lavoratori e per l’azienda. E’ chiaro che noi come Ugl chiediamo all’azienda di cambiare passo, ossia che i rapporti tra le parti ma soprattutto i temi vengano affrontati con più velocità. Intorno la metà di giugno la nostra piattaforma sarà stata elaborata, grazie al lavoro di Roberto Spina e pertanto il nostro auspicio – prosegue Moroni – è quello che vengano potenziati i reparti, in particolare per quanto riguarda i giochi lavorati i quali possono creare posti di lavoro in più per la città. Ma anche puntare molto sulla qualità e l’ospitalità. Nel frattempo – conclude il segretario Ugl – proseguiamo coi nostri incontri con i vertici dell’azienda.”