Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, resta chiuso il posteggio Sen. Amadeo

Oggi il sopralluogo dei tecnici, incertezza sui tempi per la riapertura

Imperia. Si è svolto questa mattina nel posteggio Senatore Amadeo di piazza Ricci un sopralluogo congiunto Comune – Imperia Servizi – Arte per comprendere quali interventi siano necessari per riaprire l’area, chiusa in via precauzionale per un problema relativo all’autorizzazione da parte dei Vigili del Fuoco.

Il posteggio contiene complessivamente 84 stalli, ma, data la vicinanza con il cantiere di Arte, per ragioni di sicurezza, erano stati provvisoriamente autorizzati soltanto una cinquantina di posti. Nelle scorse settimane è stato presentato un esposto, prontamente affrontato dall’Amministrazione che ha già studiato le soluzioni per risolvere i nodi di natura tecnica e burocratica e poter così riaprire il parcheggio.

“Abbiamo preferito chiudere cautelativamente il parcheggio perché è stato fatto un esposto da persone che preferiscono distruggere piuttosto che costruire, e che hanno l’intento di mettere in difficoltà gli stessi abitanti ed i clienti degli esercizi commerciali, per dare poi la colpa all’amministrazione comunale.

Purtroppo vista la situazione delicata del parcheggio dovuta a problemi di allagamento e convivenza con il cantiere ARTE, in questo clima di caccia alle streghe, non possiamo tenere aperto il parcheggio; tuttavia ci stiamo adoperando per riaprire al più presto, nel pieno rispetto delle norme, arrivando se possibile all’apertura completa di tutti i posti disponibili” – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Guido Abbo.

Il parcheggio si lega all’intervento di riqualificazione del primo tratto di via Cascione, cantiere che, ottenute le necessarie autorizzazioni, attende ancora gli ultimi passaggi amministrativi per poter essere operativo ed iniziare la trasformazione della via.

“Per quanto riguarda i tempi, non sarà possibile riaprire in tempo il parcheggio prima che comincino i lavori di Via Cascione, previsti a brevissimo. E’ difficile fare previsioni precise, direi da qualche settimana a un paio di mesi. Nel frattempo i cittadini potranno usare i parcheggi di Via Benza e di Piazza Mameli. Di questo ulteriore disagio possono ringraziare gli autori dell’esposto” - conclude l’assessore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.