Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, inaugurata la “Scalinata Prof.ssa Claudia Barbieri” foto

In memoria della Professoressa Claudia Barbieri

Imperia. Questa mattina vi è stata l‘inaugurazione della “Scalinata Prof.ssa Claudia Barbieri” che porta agli istituti G. Ruffini e G.P. Vieusseux di Imperia, in memoria della Professoressa Claudia Barbieri, mancata purtroppo quattro mesi fa.

Numerose persone hanno partecipato alla cerimonia: oltre alla famiglia erano presenti infatti colleghi, amici e alunni. L’iniziativa è partita da tempo dall’idea di due professoresse care amiche della professoressa, Marisa Davì e Silvia Caffa, oltre che dal Preside Gianni Poggio.

Quest’ultimo, insieme al Provveditore Franca Rambaldi, il Vescovo Mons. Borghetti e della figlia Michela Berta, ha speso delle parole in ricordo della madre.

Da ognuno dei presenti, a suo modo, è emerso il valore simbolico di questa iniziativa: “mia mamma infatti percorreva quotidianamente questa scalinata per recarsi a scuola, prima al Ruffini poi al Vieusseux, e svolgere la propria attività di insegnante ed educatrice dei ragazzi, ai quali voleva molto bene” – afferma la figlia.

Oltre al suo nome, è stata incisa la celebre frase di Padre Puglisi, che alla professoressa era molto a cuore: “se ognuno fa qualcosa, allora si può fare molto”.

Anche questa frase è molto rappresentativa, in quanto la Barbieri è stata da sempre attiva nel sociale, specialmente nella sezione di Libera Imperia, di cui è stata una delle fondatrici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.