Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, arrestato un albanese dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile

Durante il servizio di perlustrazione notturno, i militari sono riusciti a fermare il conducente di un motociclo dopo un rocambolesco inseguimento per le vie della città

Imperia. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, impegnati nella notte in servizio di perlustrazione, hanno tratto in arresto M.A., albanese classe 81.

Dopo aver intimato l’alt ad un motociclo, il conducente invece di arrestare la marcia ha accelerato e tentato la fuga zigzagando tra alcune auto in transito. Ne conseguì quindi un rocambolesco inseguimento per le vie della città, durante il quale M.A. ha più volte cercato di speronare l’auto di servizio e dopo aver raggiunto una traversa dell’argine destro ha tentato la fuga a piedi dopo aver colpito la radiomobile.

In seguito, è stato fermato dai due carabinieri, ma per contro ne è scaturita una breve colluttazione a causa della violenta reazione del cittadino albanese che cercava di sottrarsi al controllo.

Nonostante le ferite riportate, i militari sono riusciti a fermare il soggetto ed arrestarlo nonché accertare che fosse sprovvisto di patente di guida ed assicurazione e in stato di ebrezza alcolica.

M.A. è stato giudicato per direttissima dove è stato convalidato l’arresto e condannato ad 8 mesi di reclusione (pena sospesa). Verranno quantificati i danni riportati dall’autovettura dei carabinieri e l’arrestato verrà inoltre sanzionato amministrativamente per tutte le violazioni al codice della strada.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.