Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il sindaco tra la gente, tutto esaurito per Alberto Biancheri al Baragallo fotogallery

Durante il dibattito i residenti hanno portato all'attenzione diversi problemi di ordinaria amministrazione

Più informazioni su

Sanremo. “Era dai tempi dell’amministrazione Bottini che un sindaco non veniva al Baragallo”. Queste le parole di un anziano residente di via Margotti che assieme a tanti abitanti del quartiere Baragallo ha assistito all’incontro per discutere delle problematiche della zona con il primo cittadino Alberto Biancheri, presso il salone delle opere parrocchiali “Maria Goretti”.

Il sindaco tra la gente, tutto esaurito per Alberto Biancheri al Baragallo

Di solito i sindaci o aspiranti tali girano i quartieri della città solo nel periodo della campagna elettorale: per Alberto Biancheri è diverso. Con il mandato amministrativo in corso, tra circa un mese saranno due anni dal suo insediamento a Palazzo Bellevue, Biancheri ha voluto iniziare un tour tra i quartieri e le frazioni di Sanremo per tornare tra la gente e mettere al centro Sanremo e le sue tematiche.

Il confronto con la cittadinanza è stato oltre le aspettative, visto che la sala riunioni di via Margotti era stracolma di persone, circa 250 tra giovani e anziani che hanno posto varie domande al sindaco che come uno studente diligente ha annotato tutto su un foglio per non dimenticare che la presenza dell’amministrazione al Baragallo c’è e ci deve essere.

Il sindaco nel suo intervento ha elencato le azioni di governo svolte dalla sua maggioranza dal 2014 ad oggi e gli interventi che ci sono ancora da fare. Ad esempio ha menzionato la tematica dell’edilizia scolastica: “abbiamo puntato tutte le nostre risorse disponibili per mettere in sicurezza tutti gli edifici scolastici di Sanremo. Perchè quando parliamo di sicurezza è anche questo.”

E ancora: “le risorse economiche disponibili per il comune di Sanremo non sono molte, i soldi ci sono ma sono pochi e cercheremo di destinarli bene. L’incontro di oggi vuole comprendere quali siano le priorità per effettuare interventi dettagliati.”

Infatti prima dell’inizio dell’incontro il sindaco assieme ai tecnici ed alcuni residenti ha svolto un sopralluogo in una vecchia ma frequentatissima scalinata, quella che da strada Senatore Ernesto Marsaglia conduce in via Margotti che avrebbe bisogno di un intervento di restauro.

Durante il dibattito i residenti hanno portato all’attenzione diversi problemi di ordinaria amministrazione, dai parcheggi, all’igiene urbana e tanto altro ancora.

Ad accompagnare il sindaco gli assessori Nocita, Faraldi, Cassini, Biale, Menozzi e Pireri, oltre ai consiglieri comunali Nurra, Robaldo, Negro, Faraldi, Sindoni, Carion e il presidente dell’associazione Sanremo al Centro Marco Viale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.