Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Partito Democratico-Circolo di Ventimiglia fa scoprire il nuovo Codice Appalti al Forte Dell’Annunziata

Sabato 7 maggio alle ore 10:00, insieme al Senatore Stefano Esposito, Vice Presidente della Commissione Lavori Pubblici, e della Senatrice Donatella Albano della Commissione Antimafia

Ventimiglia. In vigore da pochi giorni, il nuovo Codice Appalti riporta in primo piano la programmazione delle opere infrastrutturali e la scelta del vincitore, in base alla migliore offerta tra qualità e prezzo, archiviando le gare al massimo ribasso.

Le opere in somma urgenza saranno fortemente limitate e saranno intensificati i controlli contro la corruzione e le infiltrazioni della criminalità organizzata negli appalti, verranno istituiti l’albo delle imprese e l’albo dei collaudatori.

In sintesi, con il nuovo codice degli appalti si definisco due importanti aspetti ed esigenze necessarie: da un lato promuovere una maggiore cultura della legalità ponendo un argine alla corruzione, dall’altro produrre una semplificazione delle norme e delle procedure tale da produrre una maggiore efficienza procedurale ed economica, che un sistema come l’attuale consente di aggirare ricorrendo a sistematiche deroghe.

Il nuovo Codice Appalti rappresenta una rivoluzione per il settore, per scoprire tutte le novità che introduce, Sabato 7 maggio a Ventimiglia, al Forte Dell’Annunziata alle ore 10:00, insieme al Senatore Stefano Esposito, Vice Presidente della Commissione Lavori Pubblici, e della Senatrice Donatella Albano della Commissione Antimafia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.