Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il parlamentare M5S Simone Valente a Ventimiglia, “Manca strategia a lungo termine” fotogallery video

"E' paradossale che il Ministro Alfano abbia impiegato dei mesi per capire che ormai la situazione a Ventimiglia era diventata ingestibile"

Più informazioni su

Ventimiglia. Nella tarda mattinata di oggi, accompagnato dal consigliere comunale Silvia Malivindi, il parlamentare M5S Simone Valente ha fatto un sopralluogo nella città di confine. “Sono qui per incontrare il Prefetto“, ha dichiarato Valente, “E capire come si stanno muovendo Ministero e Prefetto per la tutela della sicurezza delle persone e della salute pubblica”.

Parlamentare a ventimiglia

Questa, per Valente, non è la prima visita alla città di confine. “E’ paradossale che il Ministro Alfano abbia impiegato dei mesi per capire che ormai la situazione a Ventimiglia era diventata ingestibile - ha detto il grillino - e allora abbia pensato bene di fare una visita “spot” di pochissimo tempo per prendere una decisione molto veloce, senza avere un progetto a lungo termine che è quello di cui avrebbe bisogno l’Italia e Ventimiglia, città di frontiera che non può assolutamente gestire in questo modo la problematica dell’immigrazione”.

“Abbiamo avanzato alcune proposte per un’accoglienza diffusa, una vigilanza costante su Ventimiglia”, ha fatto sapere Valente,  “E’ possibile inserire un presidio sanitario in questa città, ma non è possibile continuare con la situazione che abbiamo avuto fino ad oggi, con gruppi di migranti che continuano a persistere in città anche senza senza essere identificati. Un primo punto sarebbe proprio questo: identificare i migranti e capire se sono clandestini o richiedenti asilo, quindi se hanno possibilità di permanere sul nostro territorio”.

“In primis”, ha concluso, “Va ascoltata la voce dei cittadini di Ventimiglia e poi va gestita la situazione dell’immigrazione in Italia”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.