Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Don Ivo Raimondo si avvicina alla cattedrale di Albenga, lascerà Imperia

Figura carismatica che il vescovo Borghetti ha voluto accanto a sé a pochi mesi dal suo arrivo in Diocesi

Imperia, Manca solo l’ufficialità ma è davvero questione di poco tempo e don Ivo Raimondo, parroco storico del Duomo lascerà Imperia per Albenga. I vertici della Diocesi lo hanno indicato come il successore  di don Umberto Busso che ha lasciato la cattedrale di San Michele.

Un avvicendamento quasi naturale in Diocesi visto che don Ivo Raimondo è diventato vicario generale per volere del vescovo coadiutore Guglielmo Borghetti al posto di Giorgio Brancaleoni più fedele al vescovo titolare Mario Oliveri. Il presule toscano di Avenza ha già effettuato diversi cambi nella sua squadra dopo il suo arrivo che risale al 25 marzo dell’anno scorso, giorno del suo insediamento e del suo compleanno. E questo è sicuramente uno dei più importanti, ma quasi certamente non sarà nemmeno l’ultimo. Ci sono altri tasselli da sistemare nel mondo della chiesa locale.

Don Ivo Raimondo, già sacerdote alla parrocchia di San Giorgio ad Albenga è una figura importante nella Diocesi. Molto seguito e amato dai parrocchiani. Era stato ordinato nel 1982. Per lui dunque si tratterebbe di un ritorno naturale sotto le torri ingaune e a Borghetti spetterà un altro compito: risolvere la questione del suo successore al Duomo. Da tempo ci sono divesi sacerdoti in pole position. Si parla di un possibile arrivo di don Lucio Fabbris.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.