Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dimagrire e depurarsi con la dieta mediterranea

In questo periodo abbiamo voglia di buttare via i chili accumulati nei mesi invernali per andare incontro all’estate. Cosa fare per eliminare le tossine?

In questo periodo abbiamo voglia di buttare via i chili accumulati nei mesi invernali per andare incontro all’estate. Cosa fare per eliminare le tossine? Ecco i miei consigli detox per tornare in forma.

Detox: di cosa si tratta?

Si sente spesso parlare di detox ma di cosa si tratta? Il temine in sé, dizionario alla mano, indica il processo di eliminazione delle tossine dal nostro organismo. Ovviamente, come in tutte le pratiche, non bisogna cedere a diete drastiche che non sono poi così salutari e in ogni caso prima di intraprendere diete detox molto restrittive sarebbe consigliabile un colloquio con un nutrizionista. Se invece vogliamo semplicemente depurarci un po’ cerchiamo di ridurre i cibi grassi, le farine raffinate e l’eccesso di zuccheri e di aumentare il consumo di frutta e verdura di stagione scegliendo gli ortaggi più adatti ad espellere le tossine. I pochi cambiamenti significativi per stare bene e depurare l’organismo non si trovano solo in cucina ma anche nell’esercizio fisico: ogni giorno mezz’ora di camminata, a passo svelto, è sufficiente per riattivare il nostro metabolismo e per sentirci molto più forti.

Le verdure di stagione a effetto detox

Tra gli ortaggi più adatti troviamo il carciofo, ricco di fibre e povero di calorie, gli asparagi (sconsigliati però per chi ha problemi renali), la cicoria, che stimola l’attività di reni e fegato, la rucola e altre insalate amare, il ravanello, composto per il 95% di acqua, il finocchio, fragole e pomodori. Consumarle crude è fondamentale per ottenere il massimo beneficio quindi sì a insalate miste e colorate che possano appagarvi anche nel gusto. Qualche idea?

Prima di iniziare il pasto consumare sempre l’insalata, meglio se amara, con semi e olio extravergine di oliva.

Il pasto deve essere leggero, senza abbuffarsi, consumato con calma, nei tempi giusti.

Dopo l’insalata mangiare poco di ogni cosa: cereale integrale, verdura cotta, verdura cruda, legumi.

Non utilizzare condimenti grassi e non consumare fritti.

Evitare le farine raffinate e lo zucchero. Meglio scegliere cibi integrali, ricchi di fibre.

Consigli pratici quotidiani per depurarsi

Spesso è difficile seguire con attenzione un periodo detox perché siamo tentati da cibi grassi che possano soddisfare il palato. Il segreto per evitarli è quello di mangiare bene, di trovare ricette e abbinamenti che ci soddisfino ma che siano sani e depurativi. Ecco alcuni esempi, tratti dal mio sito www.cucinasamantha.it, davvero sfiziosi:

Insalata di valeriana, asparagi e lamponi

Insalata di finocchi e ravanelli al profumo di menta

Insalata di pomodori, fagiolini, avocado e olive taggiasche

Insalata di primavera con spinaci, pompelmo e mandorle

Crema di carote e finocchi alla curcuma

Risotto integrale agli asparagi o ai porri

Un ultima nota sulle bevande depurative. Esistono infatti innumerevoli tisane drenanti che possono aiutare l’organismo ad eliminare le tossine.

Prima di tutto è bene utilizzare il limone, non solo per condire le insalate, ma anche per preparare bevande da consumare durante la giornata. Io ne preparo una fruttando dello zenzero fresco e aggiungendo, direttamente nel boccale del frullatore, acqua bollente e succo di limone. Chi non sopporta l’aspro del limone può aggiungere anche poco miele. Conservo questa bevanda in frigo e la consumo regolarmente. Anche la mattina, appena svegli, dopo aver bevuto un bel bicchiere di acqua tiepida consiglio di bere un altro bicchiere con il succo di ½ limone. Anche la rosa canina, la betulla, il tarassaco, l’ortica e il tè verde sono utili in questo periodo detossinante.

Seguitemi su www.cucinasamantha.it per essere aggiornati sulle ricette detox per la stagione primaverile.

di Samantha Alborno, Food Blogger

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.