Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Viterbo a Ventimiglia per aiutare i migranti

La vacanza alternativa di due coniugi che, nonostante le difficoltà, non rinunciano ad aiutare il prossimo

Più informazioni su

Ventimiglia. Sono venuti da Viterbo per aiutare i migranti. Quando hanno visto in TV le tragiche condizioni in cui versano centinaia di persone, Alberto Paglicci e la moglie, diversamente abile, Antonella Di Lernia, non ci hanno pensato un secondo.

La "bidonville" dei migranti lungo il fiume Roya

Cogliendo l’occasione di qualche giorno di ferie dal lavoro, Alberto ha deciso di prendere il suo camper e di percorrere i seicento chilometri che separano Viterbo dalla città di confine.

“Abbiamo deciso di aiutare”, ha dichiarato il signor Paglicci, “E siamo partiti un po’ all’avventura dicendoci: andiamo a vedere se possiamo, nel nostro piccolo, dare una mano ai migranti”.

Arrivati a Ventimiglia, i coniugi si sono rivolti alla Caritas per concretizzare il loro spontaneo gesto di solidarietà. Anche perché, a Ventimiglia, vige l’ordinanza sindacale che vieta di somministrare cibo ai migranti: “Lo sapevamo già prima di partire”, ha dichiarato Alberto Paglicci, “Anche se ingenuamente la nostra idea era quella di metterci in una piazza o in una via e preparare il tè, la pasta… Non sfameremo tutti, ma qualcuno sì”.
Per evirare di infrangere la legge, comunque, i due signori si sono messi a disposizione della Caritas, ente titolato alla somministrazione di alimenti ai migranti.

Nel loro piccolo, Alberto Paglicci e Antonella Di Lernia, qualcosa di grande l’hanno fatto di certo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.