Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Costarainera, successo per la ‘Festa dei Totem dipinti’ foto

Organizzata dall'associazione culturale 'Quelli del Geco' con il patrocinio del Comune, per inaugurare i pali di legno decorati dai bambini della Valle, in collaborazione con l'artista Carin Grudda, all'interno del progetto 'Best of'

Costarainera. Si è tenuta presso il ‘Campo delle Feste’ di Costarainera, la ‘Festa dei Totem dipinti’, organizzata dall’associazione culturale ‘Quelli del Geco’ con il patrocinio del Comune, per inaugurare i pali di legno decorati dai bambini della Valle, in collaborazione con l’artista Carin Grudda, all’interno del progetto ‘Best of’.

Oltre ad ammirare le splendide creazioni, i bambini hanno partecipato a numerosi laboratori ludico-didattici, dal relaxSing, curato da Eddie Zanazzo e Tiziana Naclerio al laboratorio grafico pittorico con l’ausilio dalle studentesse dell’Accademia di Belle Arti di Sanremo, gustandosi anche una deliziosa merenda messa a disposizione dallo staff dell’associazione.

“In questa occasione si è parlato anche di rifiuti e di raccolta differenziata – racconta il sindaco Antonello Gandolfo – grazie alla partecipazione della biologa Monica Previati che per tre mesi curerà tutta la parte di formazione-informazione e sensibilizzazione relativa al servizio di raccolta. Il Comune ha intenzione di rendere partecipi tutti, dai bambini agli adulti, della necessità di attivarsi per migliorare il sistema di raccolta differenziata perché differenziare rappresenta una risorsa oltre che un obbligo di legge.

Dobbiamo raggiungere la percentuale minima del 65% per non incorrere in sanzioni da parte della Regione mentre, centrando l’obiettivo, si avrebbe un risparmio sul servizio con conseguente diminuzione delle tariffe. Oltre a migliorare l’informazione, il comune ha incrementato le isole ecologiche, da 15 a 22, acquistando nuovi cassonetti, evitando così sovraccarichi di conferimento, specialmente nel periodo estivo di massima affluenza di turisti”.

“Durante il periodo estivo il servizio di raccolta verrà effettuato 7 giorni su 7 e sarà inoltre attivo un servizio di raccolta ingombranti a bordo strada, completamente gratuito, previa prenotazione telefonica al numero 3337831151. Senza dimenticare – conclude il sindaco - che il comune ha dato al dott. Mario Casella, tecnico esperto del settore, il compito di elaborare un progetto puntuale e centrato alle vere esigenze e necessità del territorio, per garantire un servizio efficiente ed efficace e raggiungere così le quote di raccolta differenziata che il nostro splendido paese si merita”.

“Sì perché fare la raccolta differenziata è un compito oneroso ma che deve essere fatto per la salvaguardia del nostro patrimonio ambientale, soprattutto adesso che si va verso la stagione turistica, ma deve essere anche un motivo di orgoglio per tutti noi. Cercherò di intercettare quante più persone possibili –  dice la biologa Monica Previati – chiedendo aiuto alle associazioni presenti sul territorio, proprio come è successo per la festa dei Totem con l’associazione “Quelli del Geco”. Dobbiamo sentirci tutti coinvolti, perché solo così potremo fare la “differenza e la differenziata””.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.