Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Claudio Bosio (CISL) eletto Presidente del Consiglio Sindacale Interregionale Liguria – PACA

Subentra a Charles Pelletier che lascia per fine mandato. Far sì che la voce dei lavoratori sia sempre più presente nel dialogo sociale interregionale è l’impegno del neo presidente per il suo mandato

Imperia. Martedì 10 maggio si è riunito a Nizza, presso la sede della Confédération française démocratique du travail (CFDT), il Consiglio sindacale interregionale (CSIR) Liguria-PACA (Provence-Alpes-Cote d’Azur), cui aderiscono CGIL, CISL e UIL da parte italiana e CGT, CFDT, CFTC e Force Ouvriere da parte francese.

All’ordine del giorno, oltre agli adempimenti statutari riguardanti il bilancio anche l’elezione del nuovo Presidente del CSIR per il prossimo biennio, i problemi delle lavoratrici e dei lavoratori frontalieri italiani in Francia e nel Principato di Monaco: in particolare la tutela dei diritti contrattuali, la riforma delle normative fiscali, la convenzione per la previdenza e l’assistenza sanitaria.

Al termine della riunione è stato eletto Presidente Bosio Claudio Segretario Generale della Cisl Imperia Savona. All’atto dell’insediamento il neo Presidente Claudio Bosio ha dichiarato la sua volontà nell’impegnarsi, nel corso del mandato, per contribuire a cercare di migliorare la qualità della mobilità transfrontaliera, togliere gli ostacoli e garantire i diritti dei lavoratori, in particolare l’uguaglianza , e far sì che la voce dei lavoratori sia sempre più presente nel dialogo sociale interregionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.