Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Chiusura centro accoglienza per migranti a Ventimiglia, intervento di Alternativa Tricolore

Ventimiglia. La Segreteria Regionale di Alternativa Tricolore comunica:

“Dopo la chiusura del centro di accoglienza per i migranti e “presunti profughi” avevamo chiesto alle Istituzioni Questore e Prefetto di Imperia di non concedere l’ autorizzazione a manifestazioni da parte dei centri sociali per motivi di ordine pubblico.Ma così sembra che non sia stato in quanto in città da ieri cresce la tensione per la contromanifestazione dei No Borders alla decisione del Ministro Alfano reo di aver preso una decisione “anti democratica” rivedendo e correggendo il metodo dell’accoglienza nella città di confine.Una decisione che non possiamo accettare in quanto conosciamo i metodi della militanza politica dei centri sociali,dei gruppi anarchici sponsorizzati dai partiti della sinistra radicale e gli incidenti al Brennero sono stati una una eclatante testimonianza.Alternativa Tricolore ritiene che le Istituzioni pecchino di eccessivo “buonismo”nei confronti di coloro che della violenza e dell’intolleranza ne fanno uno strumento di lotta politica,buonismo che non capiamo se applicato per un dettame costituzionale o per” semplice paura”, è necessario a questo punto una svolta politica:che le Istituzioni abbiano il coraggio di denunciare chi fa le violenze di piazza e di isolare politicamente i centri sociali di cui molte volte ne abbiamo chiesto la chiusura.Ci auguriamo che Ventimiglia non diventi scenario di intolleranza e scontri con conseguenti devastazioni se così accadesse la responsabilità non è dei No Borders ma di coloro che hanno concesso l’autorizzazione di manifestazione.”

La Segreteria Regionale di Alternativa Tricolore Regione Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.