Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carabinieri a scuola per far lezione di “anti-bullismo” foto

L’importanza di chiedere aiuto ai compagni ed agli insegnanti, di non vergognarsi o aver paura di segnalare quanto avviene, in quanto nessuno merita di subire prepotenze, essere solidali e rispettare il prossimo, non lasciare soli i compagni vittime di bullismo, questi, in pillole, i suggerimenti dispensati agli studenti.

Bordighera. Questa mattina il Comandante della Compagnia Carabinieri, Capitano Lorenzo Toscano, ed il Comandante della Stazione, Maresciallo Raffaele Pace, hanno fatto visita alla Scuola Media Statale G.Ruffini, di via Napoli, dove hanno incontrato tre classi della prima, in tutto 66 bambini e le insegnanti, per parlare di legalità.

L’iniziativa fa parte di una serie di incontri che ogni anno vengono realizzati dall’Arma dei Carabinieri in collaborazione con le scuole di ogni ordine e grado.
In particolare é stato affrontato il problema del bullismo e del cyber bullismo. Sono stati raccontati episodi avvenuti in Italia e forniti consigli su come affrontare la problematica e prevenirla.

L’importanza di chiedere aiuto ai compagni ed agli insegnanti, di non vergognarsi o aver paura di segnalare quanto avviene, in quanto nessuno merita di subire prepotenze, essere solidali e rispettare il prossimo, non lasciare soli i compagni vittime di bullismo, questi, in pillole, i suggerimenti dispensati agli studenti.

I bambini hanno partecipato attivamente formulando ai Carabinieri diverse domande su come segnalare eventuali episodi, come difendersi e le sanzioni alle quali potrebbe andare incontro il “bullo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.