Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Buona riuscita per il 4° Motoincontro di Primavera a Santo Stefano al Mare foto

La manifestazione ha visto la partecipazione di circa 120 motociclisti

Santo Stefano al Mare. Buona riuscita per il 4° Motoincontro di Primavera, organizzato domenica 8 maggio dalla sezone Rebattabuse del Moto Club Valle Argentina di Taggia.

La manifestazione ha visto la partecipazione di circa 120 motociclisti, che si sono radunati sul lungomare D’Albertis di S.Stefano al Mare, trasformato per l’occasione in esposizione di moto ed accessori moderni e d’epoca.

Dopo le iscrizioni e le colazioni i partecipanti si sono incolonnati per una breve escursione nell’entroterra, che li ha condotti, passando da Vignai e Passo Ghimbegna, fino a Ceriana, dove si sono fermati per l’aperitivo, al termine del quale si sono diretti verso la valle Armea, per tornare nuovamente e S.Stefano per il pranzo (e la visione della MotoGP).

Il pomeriggio è stato accompagnato dalla musica dei Rubber Duck ed dalle 16 si è svolta la prova di abilità “Superfermo“, che ha visto la partecipazione di una ventina di centauri suddivisi in categoria scooter e moto, che si sono sfidati lungo il percorso di una cinquantina di metri da compiere alla minor velocità possibile.

La prova ha visto prevalere per la categoria Moto Emanuele Balestra e per la categoria scooter Nicolò Bloise, che si è aggiudicato anche la sfida finale, diventando il “Superfermone 2016″.

I ringraziamenti dell’organizzazione vanno ai comuni di S.Stefano al Mare e di Ceriana, che hanno ospitato la rumorosa carovana dei motociclisti, agli espositori ed alle associazioni che hanno voluto essere presenti con i loro stands espositivi, agli sponsor ed a tutti quelli che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.