Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bella gara a Rocchetta Nervina: vince il francese Carvalho foto

La 5° edizione del Trofeo ZERO TEAM Bordighera ha visto la partecipazione di 70 concorrenti, di varie località della zona ligure oltre a qualche transalpino

Rocchetta Nervina. La 5° edizione del Trofeo ZERO TEAM Bordighera ha visto la partecipazione di 70 concorrenti, di varie località della zona ligure oltre a qualche transalpino.

Proprio il francese Carvalho la spuntava dopo una bella progressione sull’ultima asperità di Rocchetta Nervina. Alle 8,50 la partenza per un piccolo tratto turistico sino a Dolceacqua, dove la gara esplodeva immediatamente con la “sparata” di Morreale seguito da Panizzi, Praticò, che resistono sino a Camporosso, dove all’inversione gara si aggiunge la coppia Maglio, Moschetta.

Niente, la testa del gruppo con in testa le migliori squadre Tuttosport, Ciclistica Bordighera, Ospedaletti/Giant, e la Rusty bike con Corazza oltre al Pedale Imperiese con Drovandi oltre a Pistis e Calistri, che provano la fuga ma sempre chiuse dal gruppo. La risalita verso Pigna, vede ancora tanti tentativi di fuga ancora con Iride, Lanzo, Milidona, Dimitrov, Basso, ancora Corazzza ed il buon Davide Sanguineti, Sciandra e Garuti.

La soluzione della gara si decide in volata, dopo una tiratissima salitina(4 km ) dal bivio di Dolceacqua a Rocchetta Nervina, che porta il plotone allungatissimo sino ai 500 metri dalla meta, qui prende la testa Carvalho (Mentone) e non la cede nonostante il recupero di Freno (Zero Team), Rolando (Bike Evoulescion), Iride ed il “cinghiale volante” Alessio Caggiula, a seguire Lanzo, e Dimitrov col locale Del Duro.

Poi, presso il ristorante Barbaira dell’amico Ennio, la premiazione con i migliori di Categoria: Freno(Vet 2), Rolando(Sen. 1), Caggiula(Sen.2), Del Duro(Vet. 1), Rollando(Gent.1), Rella(Gent. 2), Bernocchi(2° Serie B), Siciliano(2° Seria A), Allasia (Donne), Caruso(Superg. A). Poi un arrivederci alla prossima manifestazione, che avrà luogo il 2 giugno a Sanremo(frazione S. Bartolomeo) per la 2° prova dello “Scalatore 2016”.

Vorrei fare un complimento alla Società organizzatrice e ai suoi componenti, per la correttezza nella scorta della gara e nella messa a punto di qualche “buco” lungo la strada, un ringraziamento, alle forze dell’ordine che ci hanno aiutato, alla Protezione civile, alla Croce Verde e a tutti i volontari che ci hanno supportato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.