Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Balneari, Fiba: “Disattese da parte del Governo le richieste degli operatori”

Gianmarco Oneglio, presidente provinciale Fiba Imperia, interviene su quanto discusso ieri a Genova sul riordino del settore balneare

Imperia. Scrive Gianmarco Oneglio, presidente provinciale Fiba Imperia:

Comunichiamo che ieri a Genova presso la Regione Liguria si è tenuta una riunione con l’assessore al Demanio nella quale sono state presentate in maniera generica le linee guida sulla legge quadro di riordino del settore balneare abbozzate verbalmente dal ministro costa durante la riunione con il tavolo delle regioni la settimana scorsa.

Teniamo a ringraziare la Regione Liguria che per bocca del presidente Toti e dell’Assessore Scajola hanno ribadito che la Liguria non arretrerà di un passo sulla sua linea se prima non si garantirà un periodo transitorio di almeno 30 anni ai concessionari uscenti“.

Purtroppo siamo spiacenti di sottolineare che ancora una volta sono state disattese da parte del Governo le richieste degli operatori, ancora una volta non ci è dato sapere quali siano queste fantomatiche linee guida e le modalità con cui queste verranno recepite dal Governo, non ci sono state risposte sui temi ritenuti essenziali dalla categoria e non più rinviabili; come il riordino dei canoni demaniali; risoluzione della problematiche dei pertinenziali; chiarire una volta per tutte cosa sia ritenuto di facile o difficile rimmozione; cosa va incamerato, cosa catastato; su cosa si paga l’Imu e la Tari e su cosa no; il riconoscimento del valore commerciale dell’impresa e dell’esperienza acquisita creando quello che oggi è il nostro sistema turistico; il doppio binario (gare per le nuove concessioni e congruo periodo transitorio per quelle vecchie almeno 30 anni).

Tutto ciò non è più rinviabile, servono certezze per affrontare serenamente la stagione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.