Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autostrada dei Fiori, Barbagallo: “L’autostrada investa sul territorio o abbassi le tariffe”

In caso l’intervento non fosse possibile il consigliere Barbagallo ha chiesto almeno che Autostrada dei Fiori S.p.a. abbassi le tariffe dei pedaggi

Liguria. Nella seduta odierna del Consiglio regionale il consigliere del Pd Giovanni Barbagallo ha presentato un’interrogazione che aveva come oggetto le tariffe e gli investimenti di Autostrada dei Fiori S.p.a. e la situazione attuale della rete autostradale che attraversa il ponente ligure.

L’interrogazione ha avuto lo scopo di chiedere alla Giunta regionale quali azioni intenda intraprendere affinché Autostrada dei Fiori S.p.a. – a fronte degli ingenti utili registrati da e documentati dagli ultimi due bilanci di esercizio (parliamo di circa 50 milioni di euro) – aumenti in maniera considerevole gli investimenti strutturali sul territorio; in particolare un intervento importante per la viabilità ponentina e per il deflusso autostradale potrebbe essere quello della variante della strada statale n. 28 Pieve di Teco-Ormea, con traforo Armo –Cantarana.

In caso l’intervento non fosse possibile il consigliere Barbagallo ha chiesto almeno che Autostrada dei Fiori S.p.a. abbassi le tariffe dei pedaggi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.