Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Arresto cardiaco? Non servono eroi, tutti possono salvare una vita!”, la manifestazione a Sanremo foto

La lotta contro l'arresto cardiaco improvviso inizia dalla corretta informazione per vincere la paura all'utilizzo del defibrillatore

Sanremo. Il 7 maggio 2016, si terrà la manifestazione “Arresto cardiaco? Non servono eroi, TUTTI possono salvare una vita!”,sul Lungomare Vittorio Emanuele II a Sanremo (di fronte alle spiagge), dalle ore 10.30 alle ore 18organizzata dall’ass. Nuovo Ritmo nel cuore di Sanremo, nell’ambito del Progetto Vita Sanremo, con il Patrocinio del Comune.

L’associazione ha posizionato 10 defibrillatori pubblici ed è a disposizione della cittadinanza con gli istruttori per insegnare le manovre salvavita da utilizzare in caso di arresto cardiaco e l’utilizzo del defibrillatore a tutti.

Ingresso libero e gratuito.

La lotta contro l’arresto cardiaco improvviso inizia dalla corretta informazione per vincere la paura all’utilizzo del defibrillatore.

Perché oggi, mettendo in atto semplici manovre salvavita, alla portata di tutti, e con l’impiego di un defibrillatore, molte sarebbero le persone, colpite da arresto cardiaco improvviso, che potrebbero essere salvate.

Gli istruttori con manichini e defibrillatori da addestramento saranno a disposizione dei passanti, delle scolaresche e di tutti coloro che vorranno approfittare di questo momento informativo finalizzato ad accrescere la consapevolezza dei cittadini su come agire in caso di arresto cardiaco improvviso.

Per salvare delle vite non servono degli eroi ma solo “cittadini informati” e defibrillatori pubblici disponibili sul territorio.

Per maggiori informazioni sul Progetto Vita Sanremo su https://www.youtube.com/watch?v=U6yGXuZHN4s.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.