Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anpci risponde alla nota di Anci

In merito ad alcune reazioni al lavoro e al dinamismo dell'associazione in Liguria

Più informazioni su

Liguria. Anpci Liguria ritiene giusto fare alcuni puntualizzazioni in merito ad alcune reazioni al lavoro e al dinamismo dell’associazione in Liguria.

I sindaci dei piccoli comuni liguri hanno ricevuto, nei giorni scorsi, una nota da parte di Anci Liguria a firma del Segretario generale Pierluigi Vinai e il coordinatore della consulta Michele Malfatti, dove tra le righe si teneva a precisare che “una tale associazione di Piccoli Comuni, Anpci” volesse creare “nella poca intelligenza” dei primi cittadini l’equivoco di essere un’emanazione di Anci.

“Voglio rassicurare che a differenza di altri riteniamo i Sindaci più intelligenti di quanto possano pensare coloro che ci muovono critiche e quindi sicuramente in grado di distinguere la differenza tra Anpci e Anci” - precisa Camiciottoli, Sindaco di Pontinvrea e referente regionale Anpci.

“E’ palese il nervosismo che i dipendenti Anci dimostrano nel momento in cui si sta levando sempre più alta la voce di protesta da parte degli unici legittimati e investiti dal Popolo alla difesa del territorio, ossia i Sindaci.

Anpci è a tutti gli effetti, anche se a qualcuno non piace, un’associazione che rappresenta i Sindaci che stanno alzando la testa contro le nefandezze legislative che si stanno perpetrando a discapito dei piccoli Comuni.

Altri facciano i dipendenti di Associazioni alla corte del Governo di turno che qualcun’altro, magari poco gradito ai primi, difende i cittadini e il territorio” – conclude Camiciottoli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.