Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A scuola col panino, venerdì lo sciopero delle mense

Un’ulteriore agitazione è prevista per il 28 maggio

Imperia. L’agitazione è stata indetta da Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil e Uiltrasporti e riguarda tutti i lavoratori impiegati nella ristorazione collettiva. E’ prevista per venerdì prossimo anche in provincia di Imperia. Disagi potrebbero esserci quindi anche nelle mense scolastiche.

I bambini andranno a scuola col panino. I sindacati che hanno proclamato lo stato di agitazione lamentano la mancanza del rinnovo del contratto di categoria e ritengono che “solo con un’azione esemplare si possa risollevare il tema agli occhi dell’opinione pubblica. Ma la mensa scolastica se pure non costituisce un “diritto” è di fatto un servizio di fondamentale importanza, per la mancanza del quale molte famiglie si troveranno in difficoltà”.

Lo sciopero delle mense scolastiche, come detto, è previsto per venerdì 6 maggio ma, probabilmente, un’ulteriore agitazione è prevista per il 28 maggio.  Il pasto naturalmente dovrà essere fornito dalla famiglia, e si consiglia sia costituito da prodotti non facilmente deperibili e possibilmente privi di salse.

In occasione dell’annuncio dello sciopero, le ditte hanno sottolineato che provvederanno ad aggiornare i sistemi di rilevazione presenze, al fine di non ordinare e di conseguenza non addebitare il pasto alle famiglie. Tuttavia se le comunicazioni sono fatte solitamente in maniera elettronica, si consiglia, una volta verificata l’adesione allo sciopero da parte dell’ente gestore della mensa della scuola, di effettuare la comunicazione di non adesione al pasto se è stato annunciato il disservizio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.