Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

22enne dianese nei guai per aver acceso dei fuochi d’artificio: denunciato da carabinieri e capitaneria di porto

E fin qui nessun problema, se non fosse che il luogo individuato per posizionare i manufatti risulta demaniale e non adeguato allo scopo per cui è stato utilizzato

Diano Marina. I carabinieri della stazione di Diano Marina unitamente ai miliari della locale delegazione della capitaneria di porto hanno deferito in stato di libertà all’A.G. M.M., ventiduenne del savonese resosi responsabile dell’accensione di alcuni fuochi pirotecnici. I fatti risalirebbero allo scorso sabato, quando, in occasione dei festeggiamenti per un matrimonio, il ragazzo veniva incaricato, a conclusione delle festa, di dar luogo a breve spettacolo pirotecnico.

E fin qui nessun problema, se non fosse che il luogo individuato per posizionare i manufatti risulta demaniale e non adeguato allo scopo per cui è stato utilizzato.  In particolare l’inidoneità deriva dalla vicinanza delle strutture alberghiere e dalla presenza di alberi e vegetazione soggetta a pericolo d’incendio. I militari congiuntamente, dopo aver ricevuto lamentele dagli ospiti delle strutture e aver accertato i segni delle esplosioni degli artifizi, sono riusciti ad identificarne l’autore e deferirlo all’A.G. continuerà l’azione di vigilanza e controllo posta in essere per garantire sempre la sicurezza e la tranquillità pubblica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.