Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riforma del giudice di pace, Anna Vera Capelli: “Perderemo l’autonomia”

Nuovo sistema giudiziario con gli utenti che non avranno più un rapporto diretto con la magistratura onoraria

Imperia. Una riforma che non piace. È già legge in gazzetta ufficiale e non piace affatto ai giudici di pace della provincia di Imperia che vedono perdere la loro autonomia finendo sotto la gestione del presidente del Tribunale.

Il presidente distrettuale dell’associazione nazionale dei giudici di pace Anna Vera Cappelli accusa:
“Perderemo la nostra autonomia e la nostra libertà decisionale. Gli utenti, i cittadini, non avranno più un rapporto diretto con la magistratura onoraria. Stiamo preparando ricorsi per violazione della Costituzione e per chiedere risarcimenti”.

Nel comunicato scrive: “Le decisioni verranno prese in funzione della volontà dei presidenti dei Tribunali o dell’Ordine avvocati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.