Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, ultimo giorno di raccolta firme per chiudere il centro di accoglienza in stazione

"La situazione è gestita malissimo, la polizia ha le mani legate e vi è evidente mancanza di comunicazione fra i centri d’accoglienza!"

Ventimiglia. Massimo Morabito, organizzatore del Beppe Grillo Meetup della città di confine, ricorda ai ventimigliesi che oggi è l’ultimo giorno utile per firmare la petizione per la chiusura del centro di accoglienza per migranti di piazza Cesare Battisti.

“Buongiorno a tutti cari concittadini e non,
comincia oggi l’ultimo giorno di raccolta firme per la chiusura del centro d’emergenza temporaneo sito in stazione organizzato dal Ventimiglia Beppe Grillo Meetup con la collaborazione di due gruppi facebook ossia Libera…mente per Ventimiglia e Ventimiglia “Libera”.
Abbiamo cominciato questa raccolta firme seguendo le indicazioni dei nostri attivisti e della popolazione stanca e provata dalla presenza di un centro dalla dubbia legalità e dalle condizioni igienico/sanitarie scandalose in cui versa la città da oltre un anno! Sporcizia e odori nauseabondi ovunque nonché presenza di escrementi sulle spiagge trasformate fra l’altro in lavatoi come alla foce del Roia.
La situazione è gestita malissimo, la polizia ha le mani legate e vi è evidente mancanza di comunicazione fra i centri d’accoglienza!
Riteniamo che sia arrivato il momento di reagire come cittadini e ci teniamo a ringraziare tutti coloro che han partecipato e che stanno ancora partecipando chiedendovi un ultimo sforzo proprio oggi cercando di condividere il più possibile i post, gli articoli e tutte le informazioni a riguardo con amici, conoscenti e parenti.
Sicuri del vostro aiuto vi auguriamo buona giornata a tutti certi che siete cittadini con l elmetto!
In alto i cuori e arriveder le stelle!”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.