Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia si prepara ad un’estate caliente: tutto ruoterà intorno alla musica live

"Si tratta di un'iniziativa pubblico-privata", ha esordito l'Assessore, "E questa è per me una grande soddisfazione"

Ventimiglia. “La cricca dei corsari”. Si chiama così l’associazione formata dai gestori di tredici locali che hanno deciso di unire le forze in vista dell’estate, e non solo.
Questa mattina, nella sala conferenze di piazza XX Settembre, il Presidente dell’associazione, Antonello Atzori, il vice Presidente Franco Di Fazio e il segretario Armando Zecca hanno presentato il loro progetto insieme all’Assessore al Turismo Pio Guido Felici.

“Si tratta di un’iniziativa pubblico-privata”, ha esordito l’Assessore, “E questa è per me una grande soddisfazione perché rilanciare il turismo senza il matrimonio tra pubblico e privato è impossibile”.

Sulla base dello spunto dato dall’amministrazione, che ha individuato nei giovani il target a cui rivolgere maggiori attenzioni per quanto riguarda il calendario della manifestazioni, alcuni gestori di locali si sono messi insieme per pensare a delle iniziative, richiedendo poi il patrocinio del comune. “Gli eventi verranno poi messi in calendario”, ha spiegato Felici.

Il tema portante è quello musicale: concerti live sulla passeggiata a mare un giorno a settimana. I dettagli sono ancora da decidere ma si sa già che la musica sarà protagonista indiscussa della stagione estiva ventimigliese.
“L’anno scorso avevamo creato un’isola pedonale”, ha dichiarato l’Assessore al Turismo, “Quest’anno avremo un arcipelago”. Saranno tre, infatti, le aree che diventeranno pedonali.

“Tutto nasce da uno scontro con gli amministratori”, ha raccontato Antonello Atzori, Presidente dell’Associazione, “Ma la nostra filosofia era che lo scontro fosse costruttivo. Abbiamo così creato la “cricca dei corsari” per restare in tema con quello che è Ventimiglia: la patria del corsaro nero. Il nostro obiettivo è quello di dare la possibilità a tutti i gestori dei locali di intervenire e partecipare agli eventi”. 

La prossima settimana si conosceranno i dettagli della stagione estiva ventimigliese, che si prevede scoppiettante. Un’anticipazione? “Il palco non sarà più a Resentello”, ha rivelato Felici, “Ma in piazza San Michele”.
Cosa dovranno aspettarsi cittadini e turisti resta invece ancora top secret.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.