Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, per chiudere il centro di accoglienza dentro casa, Perrone invia 302 firme ad Alfano foto

"Per ciò chiediamo che il campo di accoglienza venga spostato, in tempi brevi, nelle strutture già disponibili al parco Roja"

Ventimiglia. Sono 302 le firme raccolte in poche ore da Silvio Perrone, portavoce dei condomini di piazza Cesare Battisti.
Stremato da mesi di battaglie, Perrone ha inviato oggi una raccomandata direttamente ad Angelino Alfano, Ministro degli Interni. Oltre all’Onorevole, la lettera giungerà anche al Prefetto di Imperia Silvana Tizzano, all’Ingegner Marco Torassa, Direttore Territoriale Produzione RFI, al Sindaco Enrico Ioculano e al Procuratore della Repubblica del Tribunale di Imperia.

“Nonostante siano noti a tutti i disagi che, ormai da un anno, il campo di accoglienza crea a noi abitanti di piazza Cesare Battisti, tanto che il Consiglio Comunale ne ha deliberato all’unanimità la chiusura, nulla è stato fatto per risolvere il problema”, si legge nella lettera.

“La nostra non è una posizione ideologica di chiudere all’accoglienza, ma un disagio reale dovuto ad un abuso e ad un atteggiamento arrogante da parte delle istituzioni che ci fanno vivere la barbarie di una vera e propria invasione decisa da chi ha sconsideratamente scelto di sacrificare la riservatezza delle nostre case per una facile soluzione di accoglienza a danno nostro e dei migranti”.

“Per ciò chiediamo che il campo di accoglienza venga spostato, in tempi brevi, nelle strutture già disponibili al parco Roja, già in passato utilizzate per lo stesso scopo e senz’altro più idonee ad una adeguata accoglienza dei migranti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.