Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Urban DownAlley 2016: ecco i vincitori e i risultati

Il prossimo appuntamento con la Urban Down Alley sarà Savona, il il 17 e 18 settembre

Più informazioni su

Imperia. Con il record di 1’17.62 è  il numero 211 Slacuomiz Lukasik, il vincitore della Fox Urban DownAlley 2016, nella tappa di Imperia. Sul podio si piazzano: al secondo posto Francesco Fregona, con 1’17.83 e al terzo posto Carlo Gambirasio con il risultato di 1’18.30

Si conclude questa sera la 2 giorni imperiese dedicata ai bikers, tra numeri importanti. Quali? Un circuito urbano sviluppato tra su un tragitto di poco inferiore agli 800 metri; un dislivello di circa 100 metri; 234 partecipanti;  28 partecipanti in più rispetto alla scorsa edizione; 100 secondi,  per arrivare dal Parasio alla Marina di Porto Maurizio; un’affluenza di pubblico non quantificabile, ma davvero oltre ogni aspettativa.

Con una piccola anticipazione, la gara di oggi prevista alle ore 13.30, è stata anticipata alle 12.30, unico intoppo in una grande manifestazione, accolta con favore sia dagli appassionati, che dal pubblico.

“Sono contento e soddisfatto per l’esito della Urban DownAlley e per il tempo, che ci ha graziato, regalandoci un pomeriggio di quasi primavera” commenta Jari Alassio, organizzatore della manifestazione assieme ad Angelo Rossi.

Un grande successo anche sui social dove: Parasio, Imperia e Fox Urban Downhill sono tra i tag locali e non, maggiormente utilizzati in questo weekend.

Dopo la prima tappa di Santa Margherita Ligure, si chiude quindi la seconda, che ha attraversato il cuore della città di Imperia. Il prossimo appuntamento con la Urban Down Alley sarà Savona, il il 17 e 18 settembre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.