Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Traghettiamo nell’Arca i prodotti che raccontano la nostra storia

Arriva l'Arca su cui Slow Food vuol far salire le biodiversità animali e vegetali a rischio estinzione, come anche le varietà di saperi e le manualità tradizionali. E voi, cosa vorreste salvare del nostro territorio locale?

Sanremo. Slow Food ha compiuto trent’anni e il nostro concittadino Sergio Tron, fresco di nomina quale presidente regionale, è sicuramente adatto a spiegarci questa nuova fase della storica associazione. Da incontri goliardici a presidii di tutela del cibo “buono, giusto e pulito.

Cosa fare per quei prodotti del nostro passato che non riescono a raggiungere produzioni commerciabili? Sono destinate all’oblio?

Arriva l’Arca su cui Slow Food vuol far salire le biodiversità animali e vegetali a rischio estinzione, come anche le varietà di saperi e le manualità tradizionali.  Vuole impedire al diluvio dell’omologazione alimentare di cancellare il nostro patrimonio di sapori e competenze artigiane.

Nel nostro quotidiano cosa possiamo fare? “Informarci ed essere consapevoli“.

Slow food lotta per l’introduzione delle etichette parlanti, in modo che il consumatore sappia cosa sta per acquistare“. Educare il consumatore per orientare il mercato e tutelare il nostro pianeta.
Chi volesse a maggio la condotta locale sta organizzando tre serate per conoscere  veramente  il nostro olio prodotto certificato da olive taggiasche.

E voi, cosa vorreste salvare del nostro sapere locale?

Scrivete a saporidiriviera@gmail.com o mandate un messaggio WhatsApp al numero + 39 3926430304

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.