Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Terminal bus o Bus “terminati”? Viaggio nella segnaletica stradale di Sanremo fotogallery

Un po' di approssimazione nella sistemazione della segnaletica stradale non è una novità e non è un problema di poco conto

Sanremo. Il primo segnale equivoco, come potrete osservare nella fotogallery, è all’altezza del bivio tra via Roma e corso Nino Bixio. L’autista del pullman turistico, proveniente da ponente, seguendo la cartellonistica stradale imbocca via Roma convinto di andare verso il parcheggio dei pullman. Il simbolo sul cartello non lascia spazio a dubbi. La conferma, del resto, la trova poco più avanti all’incrocio con corso Mombello, su un cartello che definire “provvisorio” è riduttivo, composto da un grande foglio di carta sul quale troneggia una freccia rossa ormai sbiadita a causa dell’acqua e del sole. La freccia indica la via obbligata verso piazza Colombo: letteralmente, sui resti del cartello c’è scritto “Terminal Bus autostazione Cristoforo Colombo”. Triste accostamento al nome di un esploratore che munito di strumenti semplici riuscì a navigare intorno al mondo: nel suo nome oggi ci si perde in un piccolo centro cittadino, come stiamo per vedere.

cartelli stradali centro sanremo

Imboccato l’incrocio come da indicazione “cartacea”, l’autista del bus turistico ha una prima avvisaglia: i resti di un altro cartello, provvisorio e stracciato, legato ad una transenna fuori posto. Ma è troppo tardi: l’autista ormai si trova di fronte all’ultimo, definitivo e tranciante segnale stradale all’incrocio con via Gioberti: di qui non si passa, impossibile per l’autista imboccare la stretta via Gioberti intasata come sempre dalle moto che ne restringono l’imboccatura. L’unica strada possibile a questo punto è un’ardita retromarcia con tanto di pericolosa manovra nell’incrocio precedente, come si vede nel video allegato.

Un po’ di approssimazione nella sistemazione della segnaletica stradale a Sanremo non è una novità e non è un problema di poco conto: se un sanremese, smoccolando, trova sempre una via di fuga, così non è per il turista che ha difficoltà ad orientarsi. Parliamo di situazioni che pur essendo riconducibili al servizio viabilità sfuggono, evidentemente, all’attenzione della polizia municipale incaricata di vigilare sul traffico cittadino, quasi come se ogni comparto del comune dovesse pensare solo a se stesso.

Comunque sia, l’indicazione che arriva da questa e altre situazioni simili è che siamo ancora lontani dal migliorare il sistema di informazione nei confronti del turista, a cominciare dalle indicazioni inerenti la disponibilità di parcheggi in città fino a quelle riguardanti le modifiche alla viabilità. Una situazione che in una cittadina a vocazione turistica va assolutamente affrontata e risolta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.