Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, dogo argentino troppo pericoloso: scatta l’ordinanza del sindaco per tutelare l’incolumità pubblica

L'animale dovrà indossare la museruola e il guinzaglio e il padrone dovrà assicurarlo

Taggia. Il cane è troppo aggressivo ed è proprio per questo motivo che d’ora in poi dovrà indossare la museruola e il guinzaglio e il suo padrone, dovrà assolutamente assicurarlo.

A stabilire queste regole è il sindaco Vincenzo Genduso che ha sottoscritto un’ordinanza per la tutela dell’incolumità pubblica dall’aggressione di cani.

Una decisione che arriva a seguito di diversi episodi di aggressione da parte di un dogo argentino ai danni di altri cani della zona.

Il sindaco attraverso l’ordinanza invita il padrone ad attenersi a regole ferree per garantire la tutela non solo degli animali, ma anche dei cittadini.

Il cane, un dogo maschio è di proprietà di un cittadino residente a Taggia.

L’animale dovrà indossare la museruola e il guinzaglio sia in aree urbane che in luoghi aperti al pubblico mentre il proprietario sarà costretto a stipulare una polizza assicurativa di responsabilità per danni contro terzi causati dal proprio cane.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.