Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, a Villa Boselli il primo incontro del “Tavolo Giovani” in compagnia dell’ultramaratoneta Michele Graglia fotogallery

Non veniva organizzato da ormai diversi anni

Taggia. Ragazzi ma anche tanti  adulti si sono dati appuntamento in questo sabato pomeriggio a Villa Boselli, per il primo incontro del “Tavolo Giovani” che non veniva organizzato da ormai diversi anni.

Ospite d’onore per questo primo incontro, l’ultramaratoneta tabiese Michele Graglia, che ha raccontato ai presenti la sua esperienza, cercando di spiegare l’importanza dell’impegno, la determinazione e la motivazione che sono necessari per realizzare importanti obbiettivi come quelli da lui raggiunti. Una sorta di spot motivazionale.

Un momento molto interessante che ha suscitato parecchie curiosità nei ragazzi. Sono state infatti tantissime le domande rivolte a Michele, nel corso dell’incontro.

Il “Tavolo Giovani” a suo tempo fu promotore del famoso spazio giovani “4 muri e una stufetta”, progetto che poi in un secondo momento si trasformò nel CAG (centro di aggregazione giovanile) che tutt’oggi è molto frequentato ed è ubicato presso le ex Caserme Revelli, gestito dalla Cooperativa l’Ancora.

Quella di oggi è stata un’occasione per incontrarsi e conoscersi. Attraverso questi incontri (che si svolgeranno anche nei prossimi mesi), si vuole dare ai giovani un importante possibilità che è quella di essere protagonisti dell’estate 2016, andando ad organizzare due eventi estivi “dalla A alla Z”.

La volontà è quella di lasciare carta bianca alle idee, alle proposte ed alle iniziative, senza vincoli ne filtri.

Insieme a Michele c’erano anche il sindaco di Taggia Vincenzo Genduso, l’assessore Luca Napoli e il consigliere delegato allo sport Mirko Pratticò.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.