Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sorpresi dai Carabinieri all’interno di un’abitazione a Sanremo si danno alla fuga. Arrestato 29enne marocchino

I Carabinieri stanno ora effettuando ulteriori accertamenti per risalire all’identità del secondo individuo e assicurarlo alla giustizia

Più informazioni su

Sanremo. Un altro importante risultato, nell’ambito dell’attività di contrasto ai reati di tipo predatorio, è stato conseguito dai Carabinieri della Compagnia di Sanremo. Infatti, nel corso di un servizio di controllo del territorio, i Carabinieri hanno tratto in arresto un 29enne marocchino sorpreso all’interno di una abitazione in Corso Inglesi a Sanremo.

Il tutto è accaduto nel pomeriggio di ieri quando un cittadino ha allertato la Centrale Operativa dei Carabinieri della Compagnia di Sanremo segnalando alcuni individui all’interno di un’abitazione. Sul posto si sono recati immediatamente i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile che, al loro arrivo, hanno visto fuggire dall’abitazione due magrebini.

I militari dell’Arma sono però riusciti a bloccare uno dei due, un 29enne marocchino, nonostante la resistenza e violenza da lui opposta.

Uno dei due Carabinieri è rimasto anche ferito nelle fasi di immobilizzazione del marocchino.

Da una prima ricostruzione dei fatti sembra che i due stranieri, da qualche giorno, si fossero introdotti all’interno dell’abitazione, posta in vendita dalla proprietaria che vive fuori provincia, con il fine di occuparla abusivamente. La telefonata giunta al numero di emergenza 112 e il pronto intervento dei Carabinieri hanno posto fine alla condotta illecita dei due uomini.

Il 29enne è stato accompagnato presso la Caserma di Villa Giulia dove i Carabinieri lo hanno dichiarato in stato arresto poiché ritenuto responsabile dei reati di violazione di domicilio, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Uno dei due militari dell’Arma ha fatto ricorso alle cure mediche presso il pronto soccorso dell’ospedale di Sanremo per una ferita alla mano fortunatamente non grave.

I Carabinieri stanno ora effettuando ulteriori accertamenti per risalire all’identità del secondo individuo e assicurarlo alla giustizia.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato, volto noto alle forze dell’ordine, è stato condotto direttamente presso la Casa Circondariale di Imperia dove, nei prossimi giorni, si terrà l’udienza di convalida dell’arresto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.