Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, sorpresi nel mare in tempesta tre ragazzi soccorsi dalla guardia costiera

La barca rovesciata si stava pericolosamente avvicinando alle barriere frangiflutti del porto

Sanremo. Stavano rientrando in porto dopo una mattina trascorsa in mare quando tre giovani a bordo di una barca a vela di 4 metri sono stati sorpresi da improvvise raffiche di vento che in un attimo hanno rovesciato l’imbarcazione. E’ successo questa mattina intorno alle 12.40 poco più al largo delle ostruzioni del porto di Sanremo.

Immediato l’intervento della motovedetta CP864 della Guardia Costiera di Sanremo, che già in mare per attività di pattugliamento, è stata subito dirottata per prestare soccorso ai malcapitati.
La CP 864, parte della classe 800 di motovedetta ognitempo della Guardia Costiera, una volta avvistata l’inconfondibile sagoma dello scafo rovesciato si è subito diretta verso l’unità in difficoltà per soccorrere i naufraghi. A bordo dell’unità al momento dell’incidente c’erano tre persone di età compresa tra i 26 ed i 30 anni. Quando l’equipaggio della motovedetta ha raggiunto la barca rovesciata, che oramai si stava pericolosamente avvicinando alle barriere frangiflutti del porto, ha trovato i tre naufraghi in acqua che invano cercavano di raddrizzare l’unità.

I tre sono stati immediatamente soccorsi dall’equipaggio della CP 864, il più giovane, provato dalla disavventura, è stato preso a bordo della motovedetta, dove è stato subito avvolto con una coperta termica. Una volta riusciti a raddrizzare l’unità, gli altri 2 occupanti, scortati dalla motovedetta della Guardia Costiera, sono rientrati autonomamente all’interno del porto di Sanremo dove l’unità è stata assicurata ad un ormeggio. Il naufrago recuperato, provato ma incolume è stato sbarcato dalla motovedetta all’arrivo in banchina alle 13.20 circa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.