Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, nuove campionature potrebbero ribaltare l’ordinanza di non balneabilità

Qualora tutte e quattro le campionature risultino favorevoli, il Sindaco potrà revocare l’ordinanza emessa

Più informazioni su

Sanremo. L’ordinanza di non balneabilità delle acque per le spiagge lungo corso Trento Trieste emessa dal Sindaco è un atto dovuto in riferimento ai risultati delle analisi del 2015, che hanno dato la classificazione “scarsa” per l’anno 2016.

Questo a causa delle nuove normative – nel frattempo entrate in vigore – che prevedono il divieto di balneazione in caso di classificazione “scarsa”, contrariamente a quanto accadeva negli anni precedenti.

Tuttavia, nonostante l’ordinanza, in queste settimane l’impegno dell’Amministrazione comunale è stato quello di sottoporre agli uffici regionali competenti alcune relazioni inerenti ai lavori portati avanti sia sulle reti fognarie che sui torrenti, atti a prevenire il rischio di inquinamento.

Successivamente l’Amministrazione comunale ha incontrato sia i gestori degli stabilimenti balneari che i funzionari dell’Arpal, gli uffici regionali competenti e l’assessorato di riferimento.

Da questi incontri è emersa la possibilità di effettuare due campionature aggiuntive, oltre alle due già in calendario, nei mesi di aprile e di maggio.

Due campionature sono già state effettuate: della seconda si attendono i risultati mentre la prima ha già dato esito favorevole.

Qualora tutte e quattro le campionature risultino favorevoli, il Sindaco potrà revocare l’ordinanza emessa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.