Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Retata antiprostituzione della Polizia di Stato a Sanremo

Nella serata di ieri gli uomini della Squadra Mobile del Commissariato PS di Sanremo e del Reparto Prevenzione Crimine di Imperia hanno effettuato un servizio finalizzato al contrasto dello sfruttamento della prostituzione

Sanremo. Nella serata di ieri gli uomini della Squadra Mobile del Commissariato PS di Sanremo e del Reparto Prevenzione Crimine di Imperia, nell’ambito dell’operazione “Senza fretta, senza tregua”, in atto a Sanremo ormai da alcuni mesi e fortemente voluta dal Questore della Provincia Leopoldo Laricchia per il contrasto della criminalità diffusa, hanno effettuato un servizio finalizzato al contrasto dello sfruttamento della prostituzione, in particolare, quella nigeriana.

L’attività antiprostituzione rientra per altro in un progetto ministeriale di respiro europeo che ha visto il contemporaneo svolgimento di analoghi servizi anche in altri Paesi europei.

In ambito locale sono state identificate una trentina di persone e controllati dieci veicoli.

Quattro cittadine nigeriane sono state fermate ed accompagnate presso il locale Ufficio Immigrazione per accertare la regolarità della loro permanenza in Italia. Due di esse, irregolari sul territorio nazionale, sono state accompagnate presso il Centro di Identificazione ed Espulsione di Ponte Galeria a Roma, una terza è risultata in possesso di permesso di soggiorno in corso di validità e per la quale saranno rivalutati i requisiti, e l’ultima, colpita da rigetto del rilascio del titolo di soggiorno, avrà, come previsto dalla legge, 15 giorni di tempo per abbandonare il territorio nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.