Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Questa mattina l’europarlamentare Lara Comi in visita a Diano Marina foto

Comi, Scajola, Chiappori e Za Garibaldi, insieme a numerosi esponenti e sostenitori di Viva Diano, hanno trascorso la mattinata nel cuore cittadino e sul lungomare, incontrando e salutando tantissimi tra residenti e turisti

Diano Marina. Anche il sindaco Giacomo Chiappori ed il suo vice Cristiano Za Garibaldi hanno accolto questa mattina, in un centro di Diano Marina decisamente animato, la giovane europarlamentare Lara Comi(www.laracomi.it), la quale – accompagnata dall’assessore regionale Marco Scajola – ha voluto confermare la vicinanza ed il sostegno suoi personali e di Forza Italia alla lista Viva Diano per Chiappori Sindaco in vista delle prossime elezioni comunali del 5 giugno.

Comi, Scajola, Chiappori e Za Garibaldi, insieme a numerosi esponenti e sostenitori di Viva Diano, hanno trascorso la mattinata nel cuore cittadino e sul lungomare, incontrando e salutando tantissimi tra residenti e turisti.

Mi fa molto piacere essere oggi a Diano Marina – ha detto la Comi -. E’ una località che conosco bene e che amo per aver trascorso qui le vacanze estive dai 3 ai 16 anni. Ci sono ottimi hotel, ho dei bellissimi ricordi. Nel mio ruolo di eurodeputata spero di poter essere utile a questa città e alla nuova amministrazione e ovviamente spero di poter tornare presto“.

Nel pomeriggio, alle ore 15, sempre a Diano Marina, presso l’hotel Majestic è in programma, alla presenza degli amministratori locali e dell’assessore regionale Marco Scajola, un incontro con i balneari del Golfo Dianese per discutere delle prospettive del settore, delle iniziative adottate sinora dalla Giunta regionale e per fare il punto sulla direttiva Bolkestein.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.