Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Punti nascita ad Imperia ed a Sanremo, il commento di Forza Italia

Si esprimono sulla questione del trasferimento del punto nascite di Imperia

Imperia. La notizia, a seguito della Conferenza dei Sindaci tenutasi ieri a Sanremo, della conferma dei punti nascita ad Imperia ed a Sanremo, nonché, secondo quanto dichiarato dallo stesso Sindaco di Imperia, del mantenimento in toto delle tre strutture ospedaliere esistenti, senza depotenziamenti né trasferimenti ulteriori, è senz’altro un fatto molto positivo che non può essere che apprezzato e che va a vantaggio della popolazione della nostra provincia.

Il Coord. Cittadino di Forza Italia e il Gruppo Consiliare di Forza Italia di Imperia affermano: “E’ bene sottolinerare, ed è bene che ne siano al corrente i nostri cittadini, che si tratta di una battaglia storica portata avanti da Forza Italia, sia a livello periferico sia a livello regionale.

Il fatto che, poi, si sia trovata una convergenza che ha avuto come esito un Consiglio Comunale di Imperia con la convergenza di tutte le forze politiche presenti, non può che farci piacere, ma è bene ricordare che si era di fronte ad una situazione ormai decisa dalla Giunta Burlando, con l’Ass. Reg. alla Sanità Montaldo, che prevedeva oltre a delocalizzazioni e spostamenti di reparti, francamente poco comprensibili, anche la soppressione del punto nascite di Imperia a favore di un unico centro a Sanremo.

Solo grazie all’intervento del gruppo Consiliare di Forza Italia ad Imperia ed in un secondo tempo dell’Ass. Scajola a livello regionale, cui ha fatto seguito l’impegno dell’Assessore Regionale alla Sanità Sonia Viale, si è registrata una totale inversione di tendenza e l’operazione della Giunta Burlando è stata stoppata.

Non possiamo dimenticare come anche la mobilitazione popolare, con la raccolta di oltre 12 mila firme di nostri concittadini, abbia avuto una grande importanza per conseguire il risultato sin qui ottenuto.

Il Gruppo Consiliare di Forza Italia continuerà la battaglia ed a monitorare la situazione affinché, anche in futuro, la nostra provincia non subisca il depauperamento delle proprie strutture sanitarie, subendo tagli inaccettabili.

Ci batteremo anche per la modifica dell’attuale quota capitaria, che è tra le più basse di Italia”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.