Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pratiche edilizie nella palude, allarme in Riviera

Capacci convoca ingegneri e architetti per velocizzare la burocrazia

Più informazioni su

Imperia. Tempi lunghi per le pratiche di nuove costruzioni ed ampliamenti. Ancora una volta in provincia di Imperia si pone il problema. L’ufficio cementi armati dell’amministrazione provinciale, per carenza di organico, non riesce infatti ad evadere le richieste in tempi brevi e si rischia così la paralisi di un settore già in crisi. Ma non è tutto perché circa la metà delle pratiche che sono state presentate agli uffici della Provincia risultano carenti nella documentazione e per questo motivo, il più delle volte, vengono richieste delle integrazioni.

A questo punto può succedere che per ottenere una autorizzazione si debbano attendere dei mesi. Tutto questo con la conseguenza che un settore già duramente in crisi come quello dell’edilizia si trovi ad essere paralizzato e penalizzato. Il sindaco Carlo Capacci e consigliere provinciale sta ora organizzando un incontro con i professionisti del settore, come ingegneri e architetti per ricordare le procedure da seguire ed evitare quantomeno la richiesta di integrazione della documentazione per le pratiche da vagliare. Ma il problema tuttavia resta aperto e crea non poche preoccupazioni.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.