Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Picchia la moglie in casa, l’intervento dei Carabinieri di Vallecrosia

I militari lo denunciano e allontanano dalla casa familiare

Vallecrosia. La scorsa notte i Carabinieri della Stazione di Vallecrosia hanno denunciato in stato di libertà ed allontanato dalla casa familiare un tunisino 38 enne, residente a Vallecrosia, da anni residente in Italia, operaio. L’uomo è accusato di lesioni e maltrattamenti nei confronti della moglie, una donna tunisina di 27 anni, casalinga.

I militari sono intervenuti intorno alle 03.00 nell’abitazione dei coniugi dopo che l’uomo, in stato di ubriachezza, per gelosia, aveva minacciato e poi picchiato la moglie che alla fine era riuscita a chiamare aiuto e a far intervenire una pattuglia di Carabinieri della Radiomobile di Bordighera che ha posto fine all’aggressione.

L’uomo è stato portato in caserma, mentre la donna è stata accompagnata al Pronto Soccorso dove le sono state diagnosticate delle lesioni guaribili in 15 giorni. Una volta dimessa ha raccontato di essere vittima di maltrattamenti da parte del coniuge da almeno 5 mesi.

Per il marito è scattato un provvedimento d’urgenza di allontanamento dalla Casa familiare e dalla moglie, alla quale non si potrà avvicinare. Nel caso di violazione rischia di finire in carcere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.