Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pesca del tonno rosso, presentata al Senato un’interrogazione sottoscritta dalla Sen. Donatella Albano

Interrogazione del Partito Democratico affinché il Ministero delle Politiche Agricole riparta la quota aggiuntiva del 20% delle quote di pesca del tonno rosso, decisa dalla Commissione UE, anche a favore della regione

Liguria. Presentata al Senato un’interrogazione del Sen. Silvio Lai, sottoscritta dalla Sen. Donatella Albano, del Partito Democratico affinché il Ministero delle Politiche Agricole riparta la quota aggiuntiva del 20% delle quote di pesca del tonno rosso, decisa dalla Commissione UE, anche a favore delle regioni Sardegna e Liguria.

“La UE ha aumentato da 1950 tonnellate del 2014 a 2752 tonnellate la quota stabilita per il 2016 ma il Mipaaf ha ripartito dette quote sempre e solo tra i 42 pescherecci già autorizzati, escludendo di fatto la pesca artigianale a favore di quella industriale, e soprattutto continuando ad escludere le imbarcazioni delle regioni Liguria e Sardegna – affermano i senatori democratici – contrariamente a quanto richiesto dai pescatori liguri e sardi e soprattutto contrariamente a quanto votato recentemente dal Parlamento europeo, che chiede una maggior ripartizione tra più soggetti, con criteri più equi, onde evitare concentrazioni di tipo monopolistico, a favore della pesca artigianale.

Ricordiamo inoltre che diverse Istituzioni locali, liguri e sarde, hanno da tempo evidenziato la grave situazione in cui versa la piccola pesca artigianale, è tempo di interrompere questa penalizzazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.