Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Pallapugno storia e tradizione”, il tema del convivio di aprile del Panathlon Imperia-Sanremo

Il tema del convivio del mese di aprile organizzato dal Panathlon Imperia – Sanremo presso il ristorante “La Vita è Bella” di Corso Inglesi

Imperia. Il mondo della pallapugno, il tema del convivio del mese di aprile organizzato dal Panathlon Imperia – Sanremo presso il ristorante “La Vita è Bella” di Corso Inglesi.

Ospiti il giornalista del Secolo XIX Giorgio Bracco, il consigliere nazionale Giampiero Rossi, il rappresentante nazionale dei tecnici Claudio Balestra, la delegata provinciale FIPAP Erica Biancheri e Daniele Grasso battitore della quadretta Le Valli del Ponente di San Biagio della Cima, giovane promessa del “balon” ponentino.

Il pallone elastico (balon – pronuncia balùn) è da sempre un emblema della cultura contadina e del folclore piemontese e ligure: è stato narrato da scrittori come Edmondo De Amicis, Cesare Pavese, Beppe Fenoglio, Giovanni Arpino e Franco Piccinelli, che è stato anche a lungo Presidente della Federazione.

Attraverso le parole del giornalista del Secolo XIX Giorgio Bracco, autore del libro “Il Campione Silenzioso”, le foto e i filmati dell’epoca gli intervenuti hanno potuto rivivere oltre le gesta del campione Franco Balestra (Vincitore di sei titoli italiani tra il 1952 e il 1960) uno spaccato della vita degli anni tra il ’50 e il ‘60 dove l’Italia, appena uscita dal 2^ conflitto mondiale, incominciava lentamente a riprendersi.

Di rilievo anche gli interventi del consigliere nazionale Giampiero Rossi sulla situazione attuale della pallapugno e di Claudio Balestra (figlio dell’indimenticabile Franco) componente del consiglio federale per i tecnici.

La piacevole serata, sempre e solo all’insegna dello sport, si è conclusa con l’omaggio del presidente del Panathlon Imperia-Sanremo Angelo Masin, al relatore Giorgio Bracco del Crest del Club.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.