Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meraviglioso e abbandonato l’ecomuseo della biodiversità alla foce del Nervia foto

Questa mattina l'area è stata pulita da alcuni volontari, armati di guanti e rastrelli

Segna il confine tra Camporosso e Ventimiglia, l’ecomuseo della biodiversità alla foce del Nervia. Un luogo meraviglio e ricco di pace, in cui si potrebbero organizzare passeggiate alla scoperta della natura se solo fosse un po’ più curato.
Invece, ad occuparsi della pulizia della zona, sono volontari. “Siamo un gruppo di persone appassionate di fotografia naturalistica”, raccontano, “E periodicamente, quando possiamo, ci diamo appuntamento per pulire l’area”. Un’iniziativa lodevole, quella di chi decide di trascorrere un sabato mattina – sotto la pioggia, tra l’altro – a pulire un luogo che è di tutti. “Oggi è niente in confronto ad altri periodi”, dichiarano, “Dovreste vedere il giorno dopo Pasquetta cosa raccogliamo e buttiamo: c’è di tutto”.

“Noi veniamo qui a fotografare gli uccelli”, dicono i volontari, “Per loro abbiamo anche posizionato dei nidi in cui possono trovare riparo”.  Sono proprio i volatili a costituire la componente faunistica principale del luogo. Martin pescatore, tuffetto, mestolone, volpoca e gallinella d’acqua: i soggetti per realizzare bellissimi scatti non mancano. Così come non mancano la tranquillità e il senso di pace che si provano nel trascorrere anche solo pochi minuti ad osservare gli animali nel loro habitat. Per ora, fortunatamente, ancora incontaminato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.