Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lei di Albenga, lui senza fissa dimora, denunciati per atti osceni alla stazione

Già denunciati per un caso simile in stazione a Sanremo

Arma di Taggia. Si scambiavano effusioni piuttosto esagerate in stazione tanto che alla fine alcuni viaggiatori indispettiti per il loro comportamento hanno deciso di chiamare i carabinieri. Quando i militari sono arrivati hanno identificati e denunciato per atti osceni in luogo pubblico, alla stazione ferroviaria di Taggia, un uomo di 51 anni, bulgaro, senza fissa dimora in Italia, e una donna di 43 anni, residente ad Albenga.

L’episodio si è verificato in pieno giorno e soprattutto in un posto decisamente affollato come l’atrio della stazione ferroviaria della cittadina rivierasca. Il comportamento piuttosto “spinto” non è passato inosservato ad altri passeggeri in attesa dei treni in arrivo e alla fine qualcuno ha chiamato il 112 che ha interrotto l’incontro amoroso andato decisamente oltre il limite.

La coppia, tra l’altro, non è risultata nuova a comportamenti del genere visto che in passato era già stata denunciata per un episodio avvenuto sempre in una stazione, in questo caso a Sanremo e perr di più in presenza di minorenni. Alla fine il commissariato gli aveva rifilato un foglio di via obbligatorio dalla provincia di Imperia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.