Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Irriducibili Sanremo e club Sanremese “fuori i personaggi che hanno distrutto il calcio cittadino”

"Riteniamo, inoltre, che a Sanremo non ci sia spazio per un'altra società militante in Serie D"

Più informazioni su

Sanremo. “Con la fine della stagione calcistica 2015/2016 ringraziamo pubblicamente il presidente Renato Bersano, tutta la società biancazzurra, la squadra e i tecnici, per il prestigioso traguardo sportivo raggiunto: la conquista della Coppa Italia nazionale di Eccellenza e la contestuale promozione in Serie D. Cogliamo l’occasione per manifestare alcune preoccupazioni in merito al futuro del calcio cittadino. Abbiamo appreso, attraverso diversi mezzi di comunicazione, social network e voci di corridoio, che alcuni personaggi, già coinvolti a vario titolo con i disastri che in passato hanno travolto la Sanremese, si stanno attivando per far nascere nuove società e spostare altri sodalizi, già esistenti altrove, nella nostra città. Premesso che il nostro appoggio a Renato Bersano e alla sua società non è minimamente in discussione, vogliamo manifestare la nostra preoccupazione per il fatto che altri, a quanto pare, hanno l’intenzione di mettere le mani sullo stadio “Comunale”, da sempre casa della Sanremese. Oltre ad auspicare che, entro breve tempo, la Federazione accetti il cambio di denominazione da Unione Sanremo a Sanremese e che il Comune di Sanremo predisponga il bando per l’assegnazione dello storico impianto matuziano, teniamo a dire che non vogliamo nella nostra città personaggi che, in passato, hanno contribuito alla distruzione del calcio cittadino.
Riteniamo, inoltre, che a Sanremo non ci sia spazio per un’altra società militante in Serie D. Ben vengano società in grado di far giocare i giovani e di svolgere importanti attività nel sociale, ma non vogliamo nessuna concorrenza interna per quanto riguarda la prima squadra della città: IL CALCIO A SANREMO, NELLA SUA MASSIMA ESPRESSIONE, SI CHIAMA SANREMESE! Ci chiediamo come mai, tante persone, si siano improvvisamente interessate alle sorti del calcio matuziano. Dov’erano quando la Sanremese non si è iscritta a nessun campionato? Dov’erano quando noi andavamo a seguirla in Terza, Seconda e Prima Categoria? Perché spuntano proprio adesso che abbiamo finalmente trovato un presidente degno di tale nome?”
Irriducibili Sanremo
Sanremese Club Boazzo
Sanremese Club Bar Storchi
Sanremese Club Fedelissimi   

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.