Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In Costa Azzurra per promuovere il turismo ligure: il progetto di quattro studentesse

Rubyna Mounia, Martina e Francesca dell’Università Sophia Antipolis di Nizza, hanno realizzato un importante e innovativo progetto a tema tecnologico volto a valorizzare la Riviera dei Fiori

Nizza. La Costa Azzurra, l’eterna rivale della Riviera, da oggi si fa promotrice del turismo ligure. Il merito? A quattro giovani studentesse dell’Università Sophia Antipolis: Rubyna Parvez e Mounia Amrassal della provincia di Imperia, Martina Costantino e Francesca Sinito di quella di Savona.

Rubyna, Mounia, Martina e Francesca, iscritte al primo anno della facoltà di Lingue Straniere Applicate al diritto e all’economia, hanno realizzato un importante e innovativo progetto a tema tecnologico nell’ambito del corso “Projet Tuteuré”, condotto dal professore Eric Gautier; si sono prese l’impegno di effettuare la traduzione in francese e in spagnolo del sito dell’Hotel Excelsior, lo stabilimento turistico a 4 stelle della città di Loano.

Il progetto, spiegano le ragazze, è stato accolto con entusiasmo dai responsabili dell’hotel, che si sono dimostrati disponibili sin da subito a incontrarci e rendere così, grazie al nostro intervento, il sito più accessibile. La loro disponibilità ci ha permesso, nel nostro piccolo, a migliorare la società e a promuovere il turismo della Riviera dei Fiori, che ogni anno accoglie turisti di ogni nazionalità.

Nella foto, da destra: Amrassal Mounia, Francesca Sinito, Martina Costantino. All’appello manca Rubyna Parvez.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.